COME SONO DIVENTATA TEACHER NOEMI



 Sono Noemi Bessone, maestra di inglese ed esaminatrice Cambridge Assessment. Ma per i miei studenti e le loro famiglie sono semplicemente Teacher Noemi 😊

Da bambina ero un po’ secchiona e mi divertivo a giocare alla maestra. Alle superiori per ripassare fingevo di preparare una lezione da tenere di fronte a tutta la classe, immaginando di essere la prof di letteratura.

IMG-20220801-WA0000

Nonostante questo, ho ritrovato la mia anima da insegnante relativamente tardi. Alla soglia dei trent’anni, con due figli da accudire e un lavoro che odiavo perché mi teneva tutto il giorno lontana dai miei bambini, mentre dentro di me sentivo di voler restare a casa con loro per crescerli e vederli crescere.

Sapendo quanto è utile l’inglese nella vita, e quanto i bambini imparano in fretta, un giorno cercai dei corsi di inglese per mio figlio Gioele che allora aveva 2 anni… ma nella mia zona non c’era nessun insegnante. Andai a dormire delusa ma quella notte ebbi un’illuminazione: “e se lo facessi io?”. La mattina ne parlai con mio marito, iniziai a informarmi e dopo poco tempo mi licenziai per seguire un corso di formazione.

E così, grazie ai suoi figli, quella mamma che da bambina giocava alla maestra un giorno divenne finalmente un’insegnante di inglese.

020-Edit-Edit

Da allora sono successe un sacco di cose. Mi sono laureata in Lingua e Letteratura Inglese, sono diventata esaminatrice Cambridge Assessment e nel 2020 ho deciso di trasferire la mia attività online, per raggiungere anche le famiglie con problemi di tempo e logistica.

Così sono nati i gruppi di conversazione, anche con bambini e ragazzi del resto d’Europa, i corsi privati e i percorsi dell’alveare.


Tutti con lezioni dal vivo allegre e ricche di attività coinvolgenti. Così i bambini imparano l’inglese davvero perché mettono le mani in pasta e superano la timidezza senza sforzo.

035-Edit

Ed eccoci qui, a oggi, con l’ultima evoluzione: la creazione di una community per insegnanti di inglese che credono come me che il modo migliore per insegnare sia con il sorriso, entrando in relazione con i bambini anziché restando dietro la cattedra.

La mia storia continua. E se anche tu vuoi dare ai tuoi figli la possibilità di imparare l’inglese con gioia sei il benvenuto!

Ecco come puoi farne parte:


  • Iscriviti a Loretta, la newsletter che insegna l’inglese a genitori e figli con tanta allegria.
029-Edit

Ti aspetto!


Teacher Noemi