Blog

How to set up an English Corner in your house

Blog Graphics

If you are thinking about teaching English to your child, the first thing I suggest to do is to create an English Corner in your house.

An English corner is a magic place where English is spoken. I like imagining this place as the house of a special English speaking friend (a puppet) who will help your child learn the new language. Think about a corner in your house that you can use as “the house of the puppet”. For example, you can set up a box or a basket with a small blanket inside and prete…

Read more…

About Autumn, Gratitude and English

1

Welcome to the first post of a new section of my blog: The Celt Mama. In this section, I would like to share what I am learning about Celt traditions and spirituality and how to apply them to your family's daily life to take a little magic and new energy to your parenting. I have always been fascinated by ancient traditions and cultures. I have read many books about this topic, especially investigating the connections between our Christian traditions with ancient pagan ones. My favourite book ab…

Read more…

Who’s afraid of Cambridge English Young Learners exams?

060

Raise your hand if a cold shiver runs down your spine when you hear about children taking exams.

You’re not alone, I’m specialised in teaching young learners, but above all, I’m a parent, just like you! I don’t want my children to be traumatised, stressed or assessed. I know that every child has their own pace when it comes to learning, and at first glance, standardised tests don’t appear to fit into this assumption. But… I’ve spent the last 8 years preparing children between 8 and 10 years old…

Read more…

How to help your child learn English Online

056-Edit

In online learning, parents are the key to learners’ success. A good teacher knows that parents’ expectations are important to deliver an effective course. It’s usually the teacher’s job to support children’s learning. With online courses, parents take over and have to be aware of their new role of providing supervision, motivation, feedback and help without being distracting or too intrusive.  It may seem quite challenging, but it is perfectly manageable once you have been let into the followin…

Read more…

Three steps to start learning English at home (children 4-7)

Three steps to start learning English at home (children 4-7)




If you like teaching your children or if you just enjoy playing with them and you’re looking for some new activities to do with them, I’ve collected some suggestions in order to bring a little English into your daily routine and turn a playful time with your children into a language learning moment. The three-step path you are going to read about is especially recommended for parents of children from 4 to 7 years.


Read more…

Fermati, è tempo di bilanci.

Fermati, è tempo di bilanci

Oggi è stato l’ultimo giorno di scuola qui in Piemonte. E mi sono presa un po’ di tempo per fermarmi a guardare indietro ai mesi appena trascorsi e a tirare le somme di quello che è stato per me. Prova a farlo anche tu. Chiudi gli occhi, cosa vedi?

 Io vedo tre mesi in cui mi son ritrovata a dover ripensare a tutto, dal lavoro alla mia vita famigliare. Vedo le borse con i miei libri e il materiale già pronto per le lezioni abbandonate sul pianerottolo, vedo i messaggi sul telefono in cui avvisa…

Read more…

Tre blog in cui trovare fantastici consigli per scegliere una ragazza alla pari.

Tre blog in cui trovare fantastici consigli

Ragazze alla pari.

Ecco alcuni spunti di riflessione e due dritte per chi è interessata, ma non sa da che parte cominciare.

Visto l'interesse suscitato dal mio post Facebook sulle Au Pair, ho svolto qualche ricerca e ho trovato degli spunti interessanti sui quali riflettere e il nome di un'agenzia che sembrerebbe la più quotata e la più seria online.

Iniziamo dalle premesse. Cosa significa ospitare un Au Pair? Cosa dobbiamo aspettarci da lei? Quali sono i nostri doveri nei suoi confronti?

Read more…

5 cose da sapere prima di partire per una vacanza studio in Irlanda con la vostra famiglia.

5 cose da sapere prima di partire per una

Se vi affascina l’idea di un viaggio con la vostra famiglia in Irlanda e state prendendo in considerazione di unire l’utile al dilettevole e quindi di fare una vacanza studio per famiglie. Ecco per voi una lista di cinque cose che avrei voluto sapere prima di partire in modo da potermi godere ancora meglio la mia esperienza.

  • Non è una vacanza rilassante.

 

Vacanza studio significa soggiornare presso una famiglia locale, dedicare parte del vostro tempo ad attività educative come corsi di l…

Read more…

3 Caratteristiche che un corso di Inglese per bambini deve Assolutamente Avere

3 Caratteristiche che un corso di Inglese per bambini deve

Spesso in questi anni mi son sentita dire: “Poverini! Così piccoli e fanno già inglese e non sanno neanche scrivere!”. Per questo, quando mi rivolgo ai genitori di bambini da 4 a 7 anni, non parlo di corso, ma di esperienza in inglese. Vale a dire di un momento in cui il bambino si ritrova a giocare in una lingua diversa. Il gioco aiuta a creare un’associazione positiva con l’inglese, così che questo bimbo, quando si ritroverà a doverlo “studiare” a scuola, sarà già abituato ad un contatto con q…

Read more…

Il dubbio che prima o poi viene a tutti i genitori...

Il dubbio che prima o poi viene a tutti i genitori

Alle famiglie che hanno appena intrapreso un percorso di bilinguismo questo dubbio prima o poi viene. E' lecito, è normale. Nessuno di noi vuole sprecare i propri soldi e fare sacrifici inutili.

C'è sempre quel momento dell'anno in cui iniziano ad arrivare telefonate di genitori perplessi: "Ma mio figlio dice qualcosa? No perché a casa non dice niente...". "Ma sta attento? No perché sembra che faccia casino e basta....", "forse è troppo piccolo, non si ricorda niente!".
E intanto dentro di sé pe…

Read more…